Progetti Scorta

GRAZIE!

Non abbiamo parole per descrivere ulteriormente quello che già tutti sanno dell’incredibile lotta che il nostro Paese è obbligato combattere contro il diffondersi del Coronavirus.

Sentiamo però il desiderio di aggiungere la nostra partecipazione al dolore di quanti stanno perdendo i propri cari e la nostra assoluta riconoscenza e ammirazione per quanti stanno compiendo la loro indispensabile e straordinaria opera presso le strutture sanitarie, nonché quanti, con altrettanta abnegazione, operano sul fronte dell’ordine pubblico, delle istituzioni, protezione civile, servizi di prima necessità, volontariato per l’assistenza agli anziani soli o in difficoltà.

Sarà dura, ma la scienza e la determinazione degli uomini e delle donne migliori ci faranno uscire da questo inimmaginabile tunnel.

Nel frattempo incominciamo a pensare quale potrebbe essere il dopo, che potremo governare solo alla condizione di una nuova cultura di vita, con la riclassificazioni delle priorità, con meno egoismi e più solidarietà.

Sarà così anche per lo sport ed il ciclismo di cui siamo appassionati.

 

G.S. Progetti Scorta

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *