CONTRIBUTO DELLA FAUSTO COPPI

Il G.C. Fausto Coppi dona 1.500 euro al G.S. Progetti Scorta.

Gradita sorpresa in casa G.S. Progetti Scorta che si è visto assegnare un contributo di 1.500 euro da parte del G.C. Fausto Coppi ad incoraggiamento delle tante attività svolte a favore della sicurezza, dall’ indagine sul mondo delle granfondo alle più recenti lezioni di sicurezza dedicate ai giovani corridori.

E’ accaduto l’8 aprile, nella Sala Consiliare di Cesenatico, alla presenza del sindaco Matteo Gozzoli e delle maggiori autorità locali, in cui il gruppo dirigente della Fausto Coppi ha voluto premiare lo sforzo di diverse associazioni ed enti benemeriti, donando loro una significativa quota di contributi presa dai proventi della Nove Colli, organizzata grazie alla passione ed il lavoro di centinaia di soci.

Un gesto importante, di esempio per l’intero comparto ciclistico amatoriale e non solo, che testimonia la saggezza del Consiglio Direttivo e del suo presidente Alessandro Spada.

Nel ritirare il prezioso contributo, il presidente del G.S. Progetti Scorta, Silvano Antonelli, ho sottolineato come in questo frangente l’attività del suo Gruppo, oltre la scorta alle gare ciclistiche e alle lezioni di sicurezza, sia impegnato in una indagine su autorizzazioni ed ordinanze al fine di offrire agli organizzatori ogni più utile informazione affinché, su questo delicato fronte, non siano commesse sottovalutazioni che potrebbero esporli a delicate responsabilità.

 

Ufficio Stampa – G.S. Progetti Scorta

Ravenna, 9 aprile 2017